Agevolazioni fiscali per abbattimento barriere architettoniche

Agevolazioni fiscali per abbattimento barriere architettoniche

Po-Net » Sportello disabili ancH'io » Servizi del territorio pratese » Barriere architettoniche » Agevolazioni fiscali per abbattimento barriere architettoniche

Logo Po-Net

Barriere architettoniche

Agevolazioni fiscali per abbattimento barriere architettoniche

Che cos'è

Breve descrizione

Per quanto riguarda i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche, è possibile usufruire di una detrazione Irpef pari al:
  • 50% , da calcolare su un importo massimo di 96.000 euro se la spesa è stata sostenuta nel periodo compreso tra il 26 giugno 2012 e il 31 dicembre 2020
  • 36%, da calcolare su un importo massimo di 48.000 euro, per le spese effettuate dal 1° gennaio 2021

Mentre per alcune delle prestazioni relative all'appalto dei lavori, è applicabile l'Iva al 4% anziché quella ordinaria del 22%.

Requisiti

A chi è rivolto

Rientrano nella categoria degli interventi agevolati quelli effettuati per l'eliminazione delle barriere architettoniche, come ad esempio ascensori e montacarichi, oltre ai lavori eseguiti per la realizzazione di strumenti che attraverso la comunicazione, la robotica e ogni altro mezzo tecnologico, servano a favorire la mobilità interna ed esterna dei portatori di handicap grave dell'Art.3, comma 3 della Legge 104/92.

Come si ottiene

A chi rivolgersi

Per avere informazioni più precise sulle agevolazioni e i sui requisiti per accedervi è preferibile rivolgersi agli uffici dell'Agenzia della Entrate, oppure consultare on line la "Guida alle agevolazioni fiscali e contributi per le persone con disabilità", realizzata dall'Agenzia delle Entrate.

Note

Segnalazioni e precisazioni

Le spese fatturate utili alla detrazione Irpef sono ritenute solo ed esclusivamente quelle sostenute con Bonifico Bancario o Postale, eseguito su apposito modulo per agevolazioni fiscali e detrazioni, sul quale dovrà apparire il codice fiscale sia dei beneficiari della detrazione che della ditta che ha eseguito i lavori, oltre che la causale del pagamento in base all'Art. 16/bis, DPR 1986 n° 917 con riferimento alla fattura.

Data ultima revisione dei contenuti della pagina: mercoledì 23 settembre 2020

- Inizio della pagina -
Il progetto Sportello disabili ancH'io è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it