Servizio di fornitura di ausili e protesi

Servizio fornitura di ausili e protesi

Logo Po-Net

Ausili e tecnologie

Servizio di fornitura di ausili e protesi

Che cos'è

Breve descrizione

La tipologia e le modalità di fornitura di protesi e ausili a carico del Servizio Sanitario Nazionale sono stabilite dal Nomenclatore Tariffario, documento emanato e periodicamente aggiornato dal Ministero della Salute. 
Gli ausili e le protesi previsti nel Nomenclatore Tariffario possono essere forniti al disabile in comodato d'uso gratuito.

Requisiti

A chi è rivolto

Per ottenere  gli ausili è necessario avere la l'invalidità civile riconosciuta o aver già presentato domanda e essere in attesa di riconoscimento .

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Per poter ottenere gli ausili previsti dal Nomenclatore Tariffario è necessario presentarsi presso l'Ufficio Ausili, muniti di un'apposita richiesta redatta da un medico specialista della ASL (Azienda Sanitaria Locale). 
L'Ufficio provvederà a consegnare l'ausilio o a indirizzare la persona disabile
presso un apposito fornitore.

Documenti da presentare

Per accedere al servizio è necessario:
  • richiesta del medico (specialista o di famiglia)
  • certificato d'invalidità civile o di avvenuta presentazione della domanda di riconoscimento d'invalidità
  • tessera sanitaria

Note

Segnalazioni e precisazioni

Esistono delle associazioni sul territorio italiano che propongono strumenti all'avanguardia per le specifiche disabilità fisiche e cognitive.
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: giovedì 04 marzo 2021

- Inizio della pagina -
Il progetto Sportello disabili ancH'io è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it